Il Fisco spagnolo sta indagando sui alcuni giocatori, come Sergio Ramos, Iker Casillas, Xabi Alonso, Andres Iniesta, Xavi Hernandez e Gerard Pique, tra gli altri, come riportato oggi da ‘El Mundò, secondo il quale, il Fisco, in particolare, ha avviato delle indagini sulle società che gestiscono i diritti di immagine dei giocatori, che in realtà non svolgerebbero alcuna attività.

I giocatori possono percepire, dal 1996, il 15 per cento del compenso dei club con i diritti d’immagine attraverso delle società, ma il Fisco ritiene che «la maggior parte delle società create per la gestione dei diritti di immagine non svolge attività reali».

Il quotidiano spagnolo ha aggiunto che il Fisco spagnolo “per ora non ha preso in considerazione, in nessun caso, il reato fiscale”.

Fabio Colosimo