«Il nostro sarà un impegno a lungo termine, che durerà anche decenni. Bologna è la nostra passione ed è un onore occuparsi di questa storica e gloriosa società. Crediamo nel futuro e riporteremo la squadra alla gloria del passato». Così il nuovo presidente e ad del Bologna Fc, l’americano Joe Tacopina, ha espresso la sua voglia di riportare i rossoblù ai piani alti del calcio italiano.

Tacopina ha parlato nel corso della presentazione della nuova compagine societaria, insieme all’imprenditore italo-canadese e socio Joey Saputo. «Ci impegneremo a salire in serie A e ci prendiamo tempo per valutare la situazione e assicurare un successo a lungo termine – ha spiegato Saputo, che ha ringraziato l’ex presidente Albano Guaraldi e il Cda – È un momento difficile dal punto di vista economico per il Paese, ma è il momento giusto per noi per venire qui. La mancanza di successi del Bologna rende il momento opportuno».

L’avvocato statunitense, che è il 30/o presidente della società, ha risposto in maniera vaga a una domanda sui prossimi movimenti economico finanziari e sul reale adempimento economico per l’aumento di capitale: «Effettivamente ci siamo impegnati nell’aumento di capitale (6,5 milioni raggiunti in mattinata). Porteremo avanti i nostri impegni».

Ha aggiunto poi che «non è stato facile arrivare a questa cessione, ma è la testimonianza degli sforzi che verranno intrapresi ogni giorno per la squadra – ha spiegato Tacopina – per poter avere una rinascita. I tifosi faranno parte della rinascita della società. Tutti al Dall’Ara per la prossima partita”.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here