Nel corso della missione istituzionale condotta ieri a Monaco «abbiamo visitato anche Allianz Arena: uno stadio bellissimo, pensato per le famiglie, così mi piacerebbe vedere il nuovo stadio di Firenze». Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, parlando in Palazzo Vecchio con i giornalisti giunta per ascoltare le sue parole.

Nardella ha poi aggiunto: «Abbiamo incontrato manager e responsabili della struttura, abbiamo acquisito un pò di dati e informazioni sul quel modello di stadio: un modello vincente che ha scommesso sulla capacità attrattiva e la qualità. E certamente è modello vincente dal punto di vista della destinazione, in quanto stadio pensato per le famiglie. Così mi piacerebbe vedere il nuovo stadio di Firenze, ben sapendo che stiamo parlando di numeri molto diversi: l’Allianz Arena è uno stadio da 70 mila posti che porta introiti da più di 60 milioni di euro annui, quello di Firenze conta su un bacino più ristretto di quello di questa grande squadra tedesca. Però è sempre bene guardarsi in giro osservando le esperienze migliori».

Il sindaco, rispondendo alle domande dei cronisti, ha anche spiegato di non aver parlato in questi giorni con i Della Valle: «sono al lavoro i tecnici – ha detto – ma il 28 ottobre ci sarà la prima seduta sulla conferenza di servizi ed allora entreremo nel vivo del lavoro e dell’esame del progetto» presentato per la realizzazione del nuovo stadio.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here