“Il direttore sportivo Piero Ausilio ha prolungato il proprio contratto con l’Inter fino al 30 giugno 2017”. Lo annunciato, su Twitter, la societa’ nerazzurra. Il contratto di Piero Ausilio sarebbe scaduto il 30 giugno 2015 e con questo nuovo accordo le due parti si legheranno ancora per ulteriori tre anni, fino al 30 giugno 2017.

C’è molta soddisfazione da entrambe le parti ed in particolare la società nerazzurra, attraverso il suo profilo social e le parole del suo presidente Erick Thohir,  ha voluto salutare così il rinnovo contrattuale: “Siamo molto contenti di aver rinnovato con il nostro direttore sportivo. Abbiamo lavorato tanto partendo dalle fondamenta e ancora insieme andremo avanti per far sì che questo lavoro possa portare i frutti tanto desiderati”.

Ausilio ha, a sua volta,  ringraziato il magnate indonesiano per l’opportunità concessagli in questi anni e per avergli permesso di poter continuare ancora il suo lavoro nel club. “L’obiettivo comune è quello di costruire insieme un’Inter che possa tornare vincente sia in Europa che in Italia”. Con il prolungamento del contratto i due inizieranno a lavorare sul mercato di gennaio, nel quale l’Inter andrà alla ricerca di un difensore ed una seconda punta per completare la rosa. Sempre con il sogno Lavezzi nel cassetto.

Alberto Lattuada

F.C. Internazionale comunica di aver prolungato il contratto di Piero Ausilio in scadenza il 30 giugno 2015. Con reciproca soddisfazione è stato raggiunto e siglato un accordo triennale, che scadrà il 30 giugno 2017. “Siamo molto contenti di aver prolungato il contratto con il nostro direttore sportivo – spiega il presidente Erick Thohir -. Abbiamo messo insieme le fondamenta a un progetto importante, stiamo lavorando tanto e con entusiasmo e passione per mettere le basi di un’Inter vincente”. “Sono davvero felice e orgoglioso – dichiara il direttore sportivo a inter.it -. Il mio grazie al presidente Thohir per la grande fiducia che mi ha dimostrato. Il nostro obiettivo comune è quello di costruire un’Inter che torni a essere vincente e a occupare i posti che merita in Italia e in Europa”.
F.C. Internazionale comunica di aver prolungato il contratto di Piero Ausilio in scadenza il 30 giugno 2015. Con reciproca soddisfazione è stato raggiunto e siglato un accordo triennale, che scadrà il 30 giugno 2017. “Siamo molto contenti di aver prolungato il contratto con il nostro direttore sportivo – spiega il presidente Erick Thohir -. Abbiamo messo insieme le fondamenta a un progetto importante, stiamo lavorando tanto e con entusiasmo e passione per mettere le basi di un’Inter vincente”. “Sono davvero felice e orgoglioso – dichiara il direttore sportivo a inter.it -. Il mio grazie al presidente Thohir per la grande fiducia che mi ha dimostrato. Il nostro obiettivo comune è quello di costruire un’Inter che torni a essere vincente e a occupare i posti che merita in Italia e in Europa”.
F.C. Internazionale comunica di aver prolungato il contratto di Piero Ausilio in scadenza il 30 giugno 2015. Con reciproca soddisfazione è stato raggiunto e siglato un accordo triennale, che scadrà il 30 giugno 2017. “Siamo molto contenti di aver prolungato il contratto con il nostro direttore sportivo – spiega il presidente Erick Thohir -. Abbiamo messo insieme le fondamenta a un progetto importante, stiamo lavorando tanto e con entusiasmo e passione per mettere le basi di un’Inter vincente”. “Sono davvero felice e orgoglioso – dichiara il direttore sportivo a inter.it -. Il mio grazie al presidente Thohir per la grande fiducia che mi ha dimostrato. Il nostro obiettivo comune è quello di costruire un’Inter che torni a essere vincente e a occupare i posti che merita in Italia e in Europa”.