Peter Lim non ha ancora acquistato il Valencia, ma una squadra di calcio se l’è comunque portata a casa. Il magnate di Singapore è sbarcato nella città di Salford, la cui modesta squadra locale fa parte dell’ottava serie di Premiership inglese.

Lim ha pagato il Salford un milione di sterline e lo ha fatto in compagnia di cinque leggende del Manchester United, che hanno contattato Peter Lim per avviare questo progetto, Giggs, Butt, i due fratelli Neville e Paul Scholes, che diventano anche loro parte degli azionisti del Salford City con ciascuno il dieci per cento del capitale sociale del club.

Dopo l’acquisto i cinque ex giocatori hanno detto alla stampa britannica: “Quando ci siamo imbarcati in questo viaggio abbiamo sempre saputo che a un certo punto avremmo cercato partner esterni, persone che condividono la nostra visione del Salford City FC. Conosciamo Peter Lim da dieci anni e soprattutto conosciamo il suo amore per lo sport, soprattutto il calcio. Poi è un personaggio molto influente nel mondo degli affari e potrà dare molto alla città di Salford, l’esperienza e le conoscenze di Peter saranno molto preziose per questa squadra”.

Sul fronte Valencia, l’ambizione principale del ricco magnate di Singapore, la trattativa di acquisizione sta andando a singhiozzo, dopo che gl iultimi colloqui con Bankia non sono andati bene. Lim ha ordinato ai suoi rappresentanti di tornare a Singapore e ha contattato i suoi avvocati a Madrid per dire loro che l’affare sarebbe in fase di stallo, almeno momentaneamente.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here