Le entrate del casinò di Macao sono scese nel mese di luglio durante la Coppa del Mondo, un evento mediatico globale che molto probabilmente ha distratto gli scommettitori.
Il totale entrate per il casinò più grande al mondo sono scese del 3,6 per cento a 28,42 miliardi di patacas (3,56 miliardi di dollari), facendo così registare il secondo mese consecutivo di declino.
Le entrate infatti non sono aumentate neanche prima dell’inizio torneo essendo scese del 3,7 per cento a 27 miliardi di patacas nel mese di giugno, facendo così registrare il primo calo in cinque anni.

Un 2014 da dimenticare

“Continuiamo a credere che anche il quarto trimestre del 2014 sarà debole dato che non abbiamo visto un miglioramento sostenuto dei ricavi anche dopo la fine della Coppa del Mondo“, ha detto un’analista di mercato esperto del settore. Inoltre la campagna anti-corruzione della Cina “potrebbe avere un impatto sulla spesa e sul sentimento del giocatore”. 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here