Il presidente della FA, Greg Dyke, ha annunciato che la stagione di Premier League sarà fermata per due mesi in concomitanza con i Mondiali di calcio del 2022.
Greg Dyke ha detto che nessuno avrebbe mai creduto”  che la FIFA avesse il diritto di assegnare il torneo del 2022 al Qatar e che ora, essendo “universalmente accettato“, il torneo, dato il caldo asfissiante, verrà disputato quasi certamente in inverno.
Inoltre ha invitato l’odiato capo della FIFA Sepp Blatter a dimettersi e ha annunciato che l’Inghilterra non farà offerte per la Coppa del Mondo, almeno fino a quando ci sarà lui al potere.
Durante le sue osservazioni sarcastiche Dyke ha suggerito come Blatter eserciti il suo potere in modo simile a quello del dittatore coreano Kim Jong-un. Mi ricorda qualcosa della Corea del Nord, a volte“, ha detto il numero uno della FA.

Solo eventi targati Uefa

Dyke ha detto anche che Blatter vede l’Inghilterra come “il nemico” e che, finchè lui resterà al potere, la FA porrà la sua attenzione per cercare di garantire eventi UEFA, quali i Campionati Europei, che l’ultima da sua Maestà si tennero nel 1996. “Abbiamo preso una decisione e non ci offriremo per i tornei della FIFA fino a quando il signor Blatter ne sarà il presidente“, ha detto Dyke. Ci concentreremo nei prossimi anni per cercare di ospitare solo i tornei UEFA“.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here