Tra i rumors provenienti dall’Inghilterra in chiave mercato, da tempo, quello del possibile ritorno di Erick Lamela in Italia, era il più insistente. Il giocatore infatti era stato spesso accostato all’Inter come richiesta dell’allenatore Walter Mazzarri ad Erick Thohir. Poi anche alla Juventus, come desiderio dell’ex tecnico Antonio Conte espresso alla dirigenza bianconera prima di lasciare il club.

Al quotidiano inglese The Sun però l’argentino ha smentito le voci di un suo possibile addio al Tottenham, chiudendo, almeno per il momento, le porte di un approdo in Serie A: “Ho recuperato dai miei infortuni, abbiamo un nuovo allenatore e non vedo l’ora di giocare. Sono certo che farò molto meglio in questa stagione. Lo scorso anno è stato molto difficile. C’è voluto un po’ di tempo per integrarmi nella squadra. Ma adesso i miei infortuni sono alle spalle e con il nuovo allenatore, che è argentino come me, sento di avere una nuova prospettiva di vita”.

Poi aggiunge: “Non mi è mai passato per la testa di lasciare il Tottenham, neanche quando stavo molto male. Ma non ho mai voluto lasciare la squadra. Sono sempre stato determinato a rimanere e dimostrare a tutti – compagni, staff e tifosi – che sono un buon giocatore. Ora mi sento meglio e la mia mente è focalizzata al 100% nel fare bene con il Tottenham, come sempre”.

Fabio Colosimo