Mario Balotelli vuole 5 milioni di sterline, 6 milioni di euro, all’anno per giocare nell’Arsenal. Lo rivela il Daily Mail nonostante Arsene Wenger avesse già detto che l’attaccante del Milan non sarebbe mai approdato a Londra.
L’interesse dell’Arsenal per Balotelli si era raffreddato soprattutto dopo la nuova mossa dei Gunners in chiave mercato, ovvero Loic Remy, ma il tentativo fallito di far firmare l’attaccante del Queens Park Rangers, a causa, anche qui, delle sue richieste salariali, potrebbe riaprire la porta al bad boy rossonero.

A giugno il primo assalto dei Gunners

L’Arsenal rompe gli indugi e lancia l’assalto a Mario Balotelli. Lo scrisse Metro, quando i ‘gunners’ decisero di accelerare i tempi per accontentare una richiesta del tecnico Arsene Wenger. Per convincere l’attaccante del Milan e della nazionale italiana era pronta una maxi-offerta da 180mila sterline a settimana di stipendio, circa 11 milioni di euro all’anno. Ma all’epoca l’attaccante costava intorno ai 30 milioni, oggi si parla di 16 e di mezzo ci sono stati i deludenti mondiali brasiliani.

Alberto Lattuada

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here