“Sta al presidente decidere. Noi gli consegneremo un rapporto finale e stara’ a lui capire cosa va fatto. Era previsto sin dall’inizio che in qualsiasi modo fosse andata avrei rimesso il mio mandato nelle mani del presidente della Cbf”, ha detto Scolari in conferenza stampa a Brasilia dopo il tre a zero subito dall‘Olanda di Louis Van Gaal che le è valso la terza piazza Mondiale brasiliano.

Solo quarta piazza

Il ct dei verdeoro, grandi delusi della manifestazione iridata, ha confermato che lascerà alla federazione calcistica brasiliana il compito di decidere sul suo futuro di commissariotecnico della Selecao. Gli uomini di Felipao ieri sera a Brasilia hanno subito una pesante sconfitta per tre reti a zero dagli Orange del neo tecnico del Manchester United grazie alle reti di Robin Van Persie, Blind e Wijnaldum, che hanno regalato agli europei la medaglai di bronzo di questa edizione dei Mondiali 2014.

Forse Josè

Può quindi partire il toto panchina per il Brasile che dovrà subito rialzare la testa. Ieri si vocioferava di Josè Mourinho, attuale allenatore del Chelsea, in Inghilterra, una pista che di certo stuzzica i palati degli appassionati di calcio, brasiliani e non solo. Ma strapparlo alla corte di Roman Abramovich pare un’impresa al quanto ardita anche per la Cbf.

Alberto Lattuada