L’ultima di Massimo Cellino, ormai lontano dalla Sardegna, questa volta ha più a che fare con la scaramanzia che non con il calcio. L’ex presidente del Cagliari, «sbarcato» in Inghilterra come proprietario del Leeds, ha infatti licenziato il portiere Paddy Keny. La sua unica colpa – secondo un articolo del Guardian ripreso oggi dall’Unione Sarda e La Nuova Sardegna – è solo quella di essere nato il giorno 17. Il 36enne portiere, al Leeds dal 2012, è infatti nato il 17 maggio 1978. La decisione sarebbe presa direttamente da Cellino e il Guardian ricorda episodi analoghi anche al Cagliari.

Poi forse Silvestri

Il Leeds ora starebbe puntando l’ex portiere dell’U-21 Marco Silvestri, un affare da 450 mila sterline.
Il giovane portiere aveva già impressionato durante un periodo in prestito nella seconda metà della scorsa stagione proprio a Cagliari, durante gli ultimi mesi del mandato di Massimo Cellino alla guida del club sardo ed ora in fondo alla gerarchia dei numeri 1 al Chievo Verona; dato che il suo contratto è in scadenza i britannici ci stanno facendo più che un pensierino.
Il club ha firmato invece ieri con un altro portiere, Stuart Taylor, un probabile back-up per un portiere di prima scelta, magari, come detto, porprio il “nostro” Silvestri.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here