Pesante accusa del Daily Telegraph nei confronti del Ghana. Secondo il giornale inglese il presidente della federcalcio del Paese africano, Kwesi Nyantakyi, avrebbe accettato proposte per far sì che la sua nazionale giocasse partite amichevoli combinate. Il Daily Telegraph pubblica anche un video nel quale un giornalista, sotto le mentite spoglie di un emissario di una società di investimenti, ha incontrato, circa un mese fa a Miami, Nyantakyi, trovando un accordo per truccare alcuni incontri amichevoli della sua nazionale per la cifra di 170.000 dollari.

Tutti negano

L’incontro è avvenuto, secondo il Daily Telegraph, grazie alla mediazione dell’agente Fifa Christopher Forsythe e del dirigente della federcalcio ghanese Obed Nketiah. Subito dopo la pubblicazione dell’accusa del Daily Telegraph, Nyantakyi ha negato ogni addebito parlando con la Bbc: «Non c’è niente di vero, non mi sono mai accordato per truccare delle partite della nazionale». In una nota la federcalcio del Ghana ha anche annunciato di aver denunciato Forsythe e Nketiah.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here