Il Panathinaikos s ha in programma di rivedere e ampliare il suo stadio, secondo Giannis Alafouzos, amministratore delegato del club greco. I lavori di costruzione presso l’impianto dovrebbero iniziare nel mese di dicembre 2014 e dovrebbero durare dai tre ai quattro mesi. Per finanziare l’investimento previsto, il club sta cercando di aumentare i prezzi degli abbonamenti del 30%. L’ammontare degli investimenti previsti non è stato comunicato dal Panathinaikos.

L’impianto attuale

Lo stadio Apostolos Nikolaidis ha attualmente una capienza di 16.000 posti. Alafouzos ha detto che la situazione finanziaria del Panathinaikos è difficile, e, di conseguenza, un aumento dei prezzi degli abbonamenti sarà ragionevole. L’amministratore delegato ha detto anche che circa 10.000 abbonamenti saranno messi a disposizione dei tifosi del Panathinaikos, un annuncio che arriva dopo l’ultimo successo del club greco. Il 26 aprile, infatti, il Panathinaikos ha battuto la rivale PAOK 4-1 allo stadio Olimpico di Atene vincendo la Coppa di Grecia. Il Panathinaikos ha vinto la sua 18° Coppa dopo che 34 persone furojno arrestate prima della partita per il possesso di fuochi d’artificio e altri oggetti proibiti. All’inizio di quest’anno erano ststi annunciatoi i piani dei rivali con sede ad Atene, l’AEK, di costruire un nuovo stadio da € 65.000.000, che aveva ottenuto l’appoggio del ministro greco dell’Ambiente, Energia e cambiamenti climatici Yiannis Maniatis, che ha firmato una proposta di progetto destinato al parlamento greco.