L’acquisizione deli Leeds United ha preso una piega inaspettata quando consorzio di Mike Farnan, Together Leeds, ha confermato di essere in trattativa con l’ imprenditore italiano Massimo Cellino per acquisire insieme il club di Championship. 
La Football League sta deliberando sul ricorso di Cellino contro la decisione di vietare alla sua holding, Eleonora Sport Limited, di completare l’acquisizione pari a 25 milioni di sterline del Leeds United. Il colpo di scena di Together Leeds, che comprende Farnan, Gary Verity, l’ex presidente del Hull City Adam Pearson e Frank Devoy, è uno sviluppo sorprendente in un saga che risale alla prima settimana di febbraio.
“Massimo Cellino ed Eleonora Sport Ltd hanno sono in trattative con Mike Farnan e a Together Leeds per quanto riguarda la strategia, il partenariato e la cooperazione. I colloqui sono stati molto costruttivi” – si legge in un comunicato diffuso dal gruppo – “Ognuno deve essere eccitato da queste discussioni che sono state svolte nell’interesse di tutte le parti, tra cui la Lega Calcio, il Leeds United, i suoi giocatori e lo staff, ma soprattutto i suoi fedeli fan”.

Mike Farnan, insieme a Cellino per il bene del Leeds
Mike Farnan, insieme a Cellino per il bene del Leeds

Farnan crede in Cellino

In un’intervista alla BBC Yorkshire Farnan più tardi ha aggiunto : “Cellino mi ha colpito con la sua passione e pensiamo che possiamo lavorare insieme,  entrambi vogliamo il bene del Leeds e ovviamente abbiamo deciso di attendere insieme il ricorso alla FA. Abbiamo abbastanza [soldi ] e una chiara strategia, abbiamo i fondi disponibili”.
La Lega dovrebbe pronunciarsi sul ricorso di Cellino nei prossimi giorni dopo un controllo di qualità indipendente che ha concesso più tempo per valutare la situazione giuridica. Il proprietario del Cagliari ha ammesso che la situazione si è trasformata in “un incubo”. “Devo rispettare le regole , sto solo aspettando di farlo”, ha detto.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here