Wayne RooneyE’ ufficiale. Il Manchester United ha rinnovato il contratto con Wayne Rooney, in scadenza nel 2015, prolungandolo fino al 2019. Dopo le voci dei giorni scorsi, il club inglese controllato dalla famiglia Glazer e quotato al New York Stock Exchange, ha annunciato sul sito ufficiale il rinnovo del contratto del 28enne attaccante.

Secondo indiscrezioni Rooney, approdato ad Old Trafford nel 2004, dovrebbe percepire circa 300mila sterline a settimana, più di 360mila euro. Complessivamente dunque, l’ingaggio netto annuo dell’attaccante della nazionale inglese dovrebbe essere pari a 14,4 milioni di sterline (17,3 milioni di euro).

Il rischio di non poter disputare la Champions League nella prossima stagione, vista la classifica non esaltante dei Red Devils in Premier League, non sembra preoccupare l’attaccante, a lungo inseguito dal Chelsea. “Non è un problema”, assicura il giocatore sul proprio sito ufficiale. “Questo perché so la strada che il club ha preso, se non ci riusciremo in questa stagione torneremo più forti a lottare per un posto in Champions la prossima. E non dimentichiamo che abbiamo ancora delle possibilità di qualificarci quest’anno”.

Rooney ha giocato 430 partite con i campioni d’Inghilterra ed è quarto nella classifica di marcatori di sempre del club con 208 gol, a 41 dal record di Sir Bobby Charlton. Da quando è arrivato dall’Everton ha vinto cinque volte il campionato e la Champions League del 2007/08.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here