Sky-Sports-vs-BT-SportDopo la conquista da parte di BT-Tv, il braccio televisivo di British Telecom, dei diritti in eslcusiva della Champions League per il Regno Unito, fervono le trattative per raggiungere un accordo con BSkyB finalizzato a uno scambio dei rispettivi contenuti.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Marc Watson, l’amministratore delegato di BT-Tv, si aspetta di trovare un accordo in tempi ragionevoli in modo tale da permetterebbe alle due piattaforme rivali di trasmettere reciprocamente i propri canali sportivi.

 BT Sport è attualmente disponibile attraverso la televisione satellitare nel Regno Unito ma non attraverso la piattaforma Sky. Lo stesso vale per i contenuti sportivi premiun di Sky, che sono stati tolti da YouView, la televisione via internet di BT.

Watson, pur ammettendo che un accordo “ha senso per entrambe le parti”, ha tuttavia ammesso che un certo numero di punti di discussione rimangono ancora da affrontare e che un’intesa non è dunque raggiungibile in tempi stretti.

“Siamo sempre stati disposti a fare un accordo commerciale con Sky, ma solo uno che funziona per entrambe le parti”, ha detto Watson. “Se vogliono tutti i nostri contenuti, stiamo andando a voler tutto loro. Questo, pensiamo, è una posizione ragionevole”.

Il portavoce Sky Stephen Gaynor ha aggiunto: “Siamo desiderosi di ottenere un accordo sui contenuti con BT, ma deve essere una relazione bidirezionale, quindi vorremmo reciprocità di approvvigionamento.”

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here