Amanda Staveley lascia il Newcastle e vende la sua quota a PIF e al terzo socio

La donna era stata fondamentale nella trattativa per l’ingresso di PIF nel Newcastle nel 2021: ora cederà le sue quote allo stesso PIF e alla famiglia Reuben.

Amanda Staveley vende quota Newcastle
Amanda Staveley (Foto: Clive Mason/Getty Images)

Amanda Staveley, la dona d’affari che ha orchestrato l’acquisizione del Newcastle da parte del fondo PIF, lascerà il club dopo un periodo di tre anni come direttrice. Lo riporta il quotidiano inglese The Telegraph, spiegando che anche Mehrdad Ghodoussi, suo marito e socio in affari, è destinato a lasciare il club con la coppia pronta a vendere la sua quota di minoranza nei Toons.

I documenti di Companies House hanno mostrato all’inizio di quest’anno che la quota di Staveley era già stata diluita al 6%, con l’aumento delle azioni della famiglia Reuben. La sua quota rimanente sarà ora acquisita dagli stessi Reuben e dal Public Investment Fund dell’Arabia Saudita. Staveley, 51 anni, ha svolto un ruolo chiave nelle trattative con Mike Ashley dopo aver ottenuto il sostegno di PIF, che ha acquistato una quota dell’80% per 300 milioni di sterline nel 2021.

Staveley è una figura molto popolare tra i sostenitori del Newcastle, ma ha affrontato alcune difficoltà non di poco conto fuori dal club, avendo perso un ricorso per annullare una richiesta di fallimento avanzata contro di lei a marzo dall’armatore greco Victor Restis. Restis ha chiesto a Staveley 36 milioni di sterline, accusandola di essere personalmente responsabile di 3,4 milioni di sterline del prestito originale, oltre a 2,1 milioni di sterline di spese legali e 31,3 milioni di sterline di interessi. Staveley, che possiede una piccola quota nel Newcastle, ha dichiarato di avere l’intenzione di ricorrere in appello.

Staveley e suo marito dovrebbero lasciare il Newcastle prima dell’inizio della nuova stagione. La sua necessità di essere coinvolta quotidianamente nella gestione del club è diminuita, con Darren Eales come amministratore delegato e Paul Mitchell recentemente subentrato a Dan Ashworth come direttore sportivo.

Inizialmente, Staveley possedeva una quota del 10% nel Newcastle dopo una lunga e prolungata trattativa per acquistare il club da Ashley, iniziata nel 2017. Sotto il nuovo regime, le prospettive del club sono state trasformate. Staveley e i suoi co-proprietari hanno licenziato Steve Bruce e hanno nominato Eddie Howe come allenatore, che ha guidato il club alla salvezza e poi alla qualificazione alla Champions League nella stagione 2022/23.

Temi

PIF