Milan, la sfida con il Genoa vale la Supercoppa: cosa manca per l'Arabia

I rossoneri cercano un successo contro il Genoa, che varrebbe più di tre punti in campionato. Inter, Juve e Atalanta attendono l’ultima squadra.

ac-milan-v-fc-internazionale-serie-a-tim (3)
(Foto: Francesco Scaccianoce/Getty Images)

Con l’eliminazione dall’Europa League e la qualificazione matematica alla prossima edizione della Champions League – la prima con il nuovo format – la stagione del Milan si è praticamente conclusa, nonostante manchino ancora quattro partite al termine del campionato di Serie A. Tuttavia, ai rossoneri resta un ultimo tassello da incastrare, e la sfida con il Genoa potrebbe essere l’occasione giusta.

La squadra di Stefano Pioli – che non sarà riconfermato sulla panchina nella prossima stagione – è a caccia dei punti che le consentirebbero di conquistare ufficialmente la partecipazione alla prossima edizione della Supercoppa italiana. La competizione si giocherà per la seconda volta in Arabia Saudita, con il format della Final Four.

Milan Supercoppa italiana – Le squadre qualificate

L’Inter si è già qualificata come Campione d’Italia, mentre dal lato della Coppa Italia saranno Juventus e Atalanta a partecipare, in qualità di finaliste. Gli incroci delle semifinali saranno invece ufficiali solamente quando si conoscerà la vincitrice della coppa nazionale. Resta dunque l’ultimo posto, che andrà alla seconda squadra in classifica in Serie A (o terza, qualora fosse la Juventus ad arrivare seconda).

A giocarsi questa piazza sono rimaste, secondo la matematica, solamente Milan e Bologna. I rossoneri hanno un vantaggio di sei punti sui felsinei (con una gara in meno) e in caso di successo interno sul Genoa si garantirebbero l’accesso alla manifestazione, che si giocherà in Arabia Saudita a gennaio del 2025. Qualora arrivassero i tre punti, la qualificazione sarebbe matematica. In alternativa, tutto verrebbe rimandato alle prossime giornate.