Premier League shock: due calciatori arrestati con l'accusa di stupro

Due calciatori dello stesso club sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale. La conferma è arrivata anche dalle autorità.

Premier League arresti
(Foto: Michael Regan/Getty Images)

Due giocatori di Premier League sono stati arrestati dopo che è stata segnalata una violenza sessuale nel weekend. Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese The Sun, le autorità del Paese hanno confermato l’accaduto. La coppia, entrambi calciatori di 19 anni appartenenti allo stesso club, è stata rilasciata su cauzione in attesa di ulteriori indagini.

Uno dei ragazzi – i cui nomi non sono stati resi noti – è stato presumibilmente interrogato presso lo stadio del club con l’accusa di aggressione e di aver favorito lo stupro. Il giocatore è stato poi arrestato dopo aver lasciato il campo e trattenuto durante la notte per essere interrogato sotto custodia. L’altro calciatore è stato arrestato il giorno successivo e successivamente interrogato dagli agenti con l’accusa di stupro.

«Gli agenti hanno arrestato due uomini a seguito di una segnalazione di stupro. Un uomo di 19 anni è stato arrestato con l’accusa di aggressione e di aver favorito uno stupro. Un secondo uomo di 19 anni è stato arrestato con l’accusa di stupro. Entrambi gli uomini sono stati successivamente rilasciati su cauzione», ha dichiarato un portavoce della polizia a The Sun.

Si ritiene che lo stupro sia avvenuto venerdì sera, con la presunta vittima che ha contattato la polizia poche ore dopo per presentare una denuncia formale. Il club dei giocatori per il momento non ha commentato l’arresto «poiché la questione è nelle mani della polizia». All’inizio di questa stagione, The Telegraph aveva già rivelato un altro presunto caso di stupro in cui un giocatore della Premier League è stato informato dalla polizia che sarebbe iniziata una seconda indagine.

Il calciatore in questione è stato arrestato inizialmente presso un indirizzo a nord di Londra nel 2022 ed è stato successivamente «rilasciato sotto indagine». Recenti arresti di alto profilo per accuse di stupro hanno riguardato Mason Greenwood, attaccante del Manchester United, arrestato nel gennaio 2022 e le cui accuse di tentato stupro e aggressione sono state successivamente ritirate. Un caso simile ha riguardato anche l’ex terzino del Manchester City Benjamin Mendy, poi scagionato dall’accusa di stupro.