Inter, ricavi in crescita del 35%: primo semestre in utile di 22 milioni

Il fatturato del club nerazzurro al 31 dicembre 2023 in crescita a 265 milioni di euro spinto da mercato, diritti tv e sponsor.

Zhang negozia rifinanziamento
Steven Zhang (Foto: Nicolò Campo / Insidefoto)

Si è tenuto oggi il Consiglio di Amministrazione di F.C. Internazionale Milano S.p.A. con all’ordine del giorno l’approvazione della situazione economico-patrimoniale semestrale consolidata di Gruppo per il periodo 1 luglio 2023 – 31 dicembre 2023

“Il Consiglio, presieduto dal Presidente Steven Zhang in video collegamento da Nanchino, ha approvato i risultati per il primo semestre della stagione in corso, che hanno registrato un utile netto consolidato di 22,3 milioni di Euro, da confrontare con una perdita netta pari a 63,5 milioni di Euro per l’anno precedente, con un incremento di 85,8 milioni di Euro, si legge nella nota dell’Inter.

“Tale risultato è trainato da un aumento dei ricavi, pari a 265,4 milioni di Euro, in crescita del 34,6% ovvero di 91,8 milioni di Euro rispetto allo stesso periodo di riferimento, accompagnato da una sostanziale stabilizzazione dei costi. L’incremento è stato guidato dalle operazioni di mercato della sessione estiva 2023, pari a 41,7 milioni di Euro. Sono, inoltre, cresciuti i valori dei diritti audiovisivi e dei ricavi da matchday per un totale di 29,4 milioni di Euro. A completare il quadro l’aumento del valore dei ricavi da sponsorizzazione, generati principalmente dal rinnovo con lo sponsor tecnico Nike e con il Jersey Sponsor Paramount+, e dalla divisione retail & licensing del Club”

“Alla conversione a patrimonio netto finanziamenti soci per 76 milioni di Euro effettuata nel settembre 2023, si aggiunge oggi un’ulteriore conversione di 22 milioni di Euro con efficacia al 31 marzo 2024. Nella stagione corrente il supporto da parte dell’azionista di maggioranza ha raggiunto un totale di 98 milioni di Euro.

“FC Internazionale Milano prevede di chiudere l’esercizio 2023-2024 con un risultato consolidato in miglioramento rispetto alla stagione precedente. Prosegue in modo netto il percorso di miglioramento della situazione economico-finanziaria del Club, sostenuta da un circolo virtuoso alimentato dai risultati positivi ottenuti dalla società dentro e fuori dal campo”, conclude l’Inter.