Real Madrid da record: 32 volte agli ottavi su 32 edizioni di Champions

I Blancos raggiungono la fase a eliminazione diretta 2023/24 grazie al successo casalingo contro il Braga e sono pronti a chiudere il discorso primo posto nello scontro diretto contro il Napoli.

Real Madrid record Champions League
(Foto: Florencia Tan Jun/Getty Images)

La Champions League è da sempre associata al nome del Real Madrid. Il club spagnolo è quello che ne ha vinte di più, 14, è stato il primo a vincerla, nel 1955/56, quando ne conquistò addirittura cinque di fila ed è la squadra che ne ha giocate più edizioni, ben 47 su 69.

Da ieri i Blancos, grazie al successo sul Braga, sono certi di partecipare agli ottavi di finale anche in questa edizione, come sempre accaduto nella loro storia. Infatti sono ben 32 le volte che il Real Madrid è approdato agli ottavi di finale. Ovviamente la massima competizione europea per club ha visto modificare la propria formula nel corso degli anni e nel passato gli ottavi di finale non erano previsti. Gli spagnoli sono l’unica squadra ad aver sempre superato la prima fase a gironi del torneo.

Il Real Madrid, guidato nella stagione in corso da Carlo Ancelotti, è in testa al gruppo C a punteggio pieno dopo 12 partite e il 28 novembre potrebbe chiudere la pratica anche per il primo posto, visto che gli basterebbe pareggiare al Santiago Bernabeu contro il Napoli di Rudi Garcia, a caccia della qualificazione alla fase a eliminazione diretta dopo il passo falso in casa contro l’Union Berlino, capace di spezzare una striscia di sconfitte arrivate a 12 con il pareggio per 1-1 al Diego Maradona.

A livello internazionale, il Real Madrid ha anche il maggior numero di Supercoppe europee in bacheca, cinque come Milan e Barcellona. Inoltre, Ancelotti è il tecnico che ha vinto più partite nella storia della Champions League, arrivando a 104, con il successo sul Braga, in 195 apparizioni come allenatore nella massima competizione europea per club. Superato Sir Alex Ferguson, che si è fermato a 192, il competitor diretto dell’allenatore italiano è Pep Guardiola, a quota 98 vittorie.