Samp, continua la ricerca di nuovi investitori per Radrizzani e Manfredi

Le attenzioni dei due soci si stanno concentrando sull’Estremo Oriente, in particolare su Singapore e Indonesia. Non sono da scartare, però, le piste che portano a Londra e al nord dell’Europa.

sampdoria
Una bandiera della Sampdoria (Foto: Getty Images)

Quando Andrea Radrizzani e Matteo Manfredi hanno chiuso l’acquisto della Sampdoria hanno sempre ammesso di cercare un socio in grado di dargli manforte per rendere il club blucerchiato più solido e affrontare la risalita, sia dal punto di vista dei conti che da quello sportivo.

Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, i due soci sono ancora alla ricerca di un terzo soggetto interessato a entrare nel capitale sociale dei blucerchiati. Le richieste di informazioni di certo non mancano e arrivano da investitori internazionali di tutto il mondo, soprattutto dall’Asia. Proprio da quel continente, e più precisamente da Singapore, venivano gli imprenditori che sedevano al fianco di Manfredi, al momento più coinvolto di Radrizzani nell’affare Samp, in tribuna d’onore allo stadio Marassi per assistere alla sfida contro il Cosenza, vinta 2-0. Ma non solo, lo stadio di Genova è diventato un luogo di incontro anche con investitori indonesiani e londinesi.

Sampdoria nuovi investitori – Il ruolo dei fratelli danesi Reedtz

Il rinnovato interesse degli investitori internazionali è dato dalla situazione debitoria della Sampdoria, del tutto depurata dopo i vari accordi finalizzati nelle scorse settimane. Infatti, il club blucerchiato è passato dalla restituzione di 200 milioni di euro a “soli” 50 milioni, senza dimenticare il rischio concreto di fallimento sventato in extremis dai nuovi proprietari.

In tribuna domenica a Marassi erano presenti anche i fratelli danesi Alexander e Christoffer Reedtz, fondatori di “Football Radar”, società inglese che si occupa di analisi e studio delle scommesse sportive. Nel 2019 i due, insieme a un gruppo di connazionali, hanno rilevato il Notts Country, squadra che gioca oggi nella quarta divisione inglese. Al momento, i fratelli Reedtz non vengono considerati come possibili futuri soci, ma la loro amicizia con Manfredi potrebbe riservagli il ruolo di “intermediari” per futuri incontri fra la proprietà doriana e investitori provenienti dal nord dell’Europa.

Le attenzioni della coppia Manfred-Radrizzani sembrano inoltre essere puntati a Oriente, con speciale attenzione a Singapore e Indonesia. In particolare, nell’isola città-stato ha la base la Greenfield Investment, società che ha fornito le garanzie per l’operazione Sampdoria e riconducibile a Radrizzani.