Fiorentina: «Mai detto di non voler partecipare alla Supercoppa italiana»

Il club di Rocco Commisso ha ribadito la sua intenzione di prendere parte alla prima edizione della manifestazione con il nuovo formato Final Four.

Fiorentina Supercoppa italiana
(Foto: Gabriele Maltinti/Getty Images)

«Non abbiamo mai comunicato di non voler partecipare alla prossima edizione della Supercoppa italiana». E’ quanto fa sapere la Fiorentina attraverso i propri canali ufficiali rispondendo alle voci circolate tra ieri e oggi secondo cui il club viola e il Napoli avrebbero manifestato l’intenzione di non giocare la competizione in programma a Gedda, in Arabia Saudita, tra il 21 e il 25 gennaio.

«Ci siamo meritati di disputare la Supercoppa e quindi vi parteciperemo regolarmente. Le indiscrezioni circolate circa un nostro dietrofront ci hanno infastidito», ha sottolineato ancora la Fiorentina, che si è qualificata alla prima edizione della manifestazione con il format Final Four come finalista della passata Coppa Italia.

Il rischio di una mancata partecipazione è dunque rientrato, con il solo Napoli come club che ha manifestato il proprio dissenso. «I Paesi arabi devono regolarizzarsi nel rispetto delle donne e del lavoro. Quando uno parla di sport, che dovrebbe conciliare benessere e salute, se questo non avviene mi devo preoccupare», ha commentato oggi il presidente dei partenopei, Aurelio De Laurentiis.

«Avete visto quello che sta succedendo in Israele? Potreste immaginare che ci sia un blocco aereo su quei territori? Ragazzi, vi siete resi conto che con quattro aerei portiamo la bellezza di 120 giocatori che valgono quello che valgono? Ma siete deficienti. Tutto questo per guadagnare pochi milioni in più? Facciamola all’Olimpico, perché dobbiamo andarci a rompere le scatole là? Non è che voglio boicottare: ho solo detto “ragionate”», ha aggiunto.