San Siro candidato per ospitare la finale di Champions 2026 o 2027

La UEFA ha annunciato le candidature per ospitare le finali delle prossime competizioni continentali: c’è anche San Siro.

San Siro demolizione
Lo stadio di San Siro (Foto: Mike Hewitt/Getty Images)

San Siro è candidato per ospitare la finale di Champions League nel 2026 o nel 2027. Lo ha reso noto la UEFA, in una nota. Un tema che, insieme alla Cerimonia di Apertura delle Olimpiadi 206 (che si terrà a febbraio appunto al Meazza) complica ulteriormente i piani per quanto riguarda il progetto del nuovo San Siro.

Per l’impianto milanese si tratterebbe della quinta finale di Champions League/Coppa dei Campioni: la prima fu Inter-Benfica nel 1965.

Le finali di Champions giocate a San Siro:

  • Inter-Benfica 1-0 1964/65
  • Feyenoord-Celtic 2-1 (dts) 1969/70
  • Bayern Monaco-Valencia 5-4 (dtr) 2000/01
  • Real Madrid-Atletico Madrid 5-3 (dtr) 2015/16

“La UEFA ha confermato di aver ricevuto dichiarazioni di interesse da nove federazioni affiliate per ospitare le finali delle competizioni UEFA per club nel 2026 e nel 2027”, si legge nella nota della UEFA con cui sono state ufficializzate le candidature.

“Le dichiarazioni di interesse non sono vincolanti e le proposte finali dovranno essere consegnate con i dossier di candidatura entro il 21 febbraio 2024. Tutte le dichiarazioni si applicano a entrambe le finali per club del 2026 o del 2027”.

Finale di Champions League

  • Ungheria: Budapest – Puskás Arena
  • Italia: Milano – Stadio San Siro

Finale della UEFA Women’s Champions League

  • Germania: Gelsenkirchen o Monaco o Stoccarda (solo una città ospitante e sede da confermare alla presentazione dell’offerta)
  • Norvegia: Oslo – Ullevaal Stadion
  • Scozia: Glasgow – Hampden Park

Finale Europa League

  • Germania: Düsseldorf o Francoforte o Gelsenkirchen o Lipsia o Stoccarda (solo una città ospitante e sede da confermare al momento della presentazione dell’offerta)
  • Romania: Bucarest – Arena Nazionale
  • Scozia: Glasgow – Hampden Park
  • Turchia: Istanbul – Beşiktaş JK o Fenerbahçe SK o Galatasaray A.Ş. (solo una sede da confermare al momento della presentazione dell’offerta)

Finale della UEFA Conference League

  • Germania: Lipsia – Stadio di Lipsia
  • Israele: Gerusalemme – Stadio Teddy
  • Norvegia: Oslo – Ullevaal Stadion
  • Scozia: Glasgow – Hampden Park
  • Svizzera: Ginevra – Stade de Genève
  • Turchia: Istanbul – Beşiktaş JK o Fenerbahçe SK o Galatasaray A.Ş. (solo una sede da confermare al momento della presentazione dell’offerta)

“Il Comitato Esecutivo UEFA nominerà le federazioni ospitanti delle otto finali nel maggio 2024”, prosegue la UEFA.

“La procedura di gara per la selezione delle sedi che ospiteranno le finali delle competizioni UEFA per club del 2026 e 2027 è stata avviata il 17 maggio 2023, con una scadenza del 17 luglio 2023 fissata alle federazioni per esprimere il proprio interesse”, conclude la nota.