Napoli-Eintracht, trasferta vietata per i tifosi tedeschi

Mercoledì 15 marzo al Maradona ad assistere al ritorno degli ottavi di Champions League fra Napoli ed Eintracht Francoforte non ci saranno i tifosi tedeschi. Lo ha deciso il Ministero…

Napoli restyling Maradona
(Foto: Francesco Pecoraro/Getty Images)

Mercoledì 15 marzo al Maradona ad assistere al ritorno degli ottavi di Champions League fra Napoli ed Eintracht Francoforte non ci saranno i tifosi tedeschi. Lo ha deciso il Ministero dell’Interno.

La decisione arriva in seguito agli scontri dello scorso ottobre, quando nella città partenopea si giocò Napoli-Ajax, quando furono diversi gli scontri fra tifoserie e 5 supporters olandesi furono feriti.

«L’Eintracht – si legge sul sito ufficiale del club tedesco – è stato informato ieri sera dalla UEFA che il Ministero dell’Interno italiano emetterà un’ingiunzione questa mattina al Napoli, vietando al club di vendere i biglietti ai tifosi dell’Eintracht per l’evento di mercoledì 15. Il ritorno degli ottavi di finale di Champions dunque è vietato. Ciò dovrebbe includere anche il contingente di ospiti ufficiali per un totale di 2.700 biglietti, di cui 2.400 nel settore ospiti, a cui il club ha diritto ai sensi dei regolamenti UEFA. Non appena sarà disponibile il contenuto concreto dell’ordine, l’Eintracht commenterà in dettaglio questo sviluppo».