Juventus motivazioni sentenza plusvalenze
(Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Juventus non è riuscita inizialmente a fare prezzo in Borsa in avvio di contrattazione dopo la penalizzazione di 15 punti nel campionato di Serie A decisa dalla Figc, che ha sanzionato il club per il caso plusvalenze.

Il titolo in avvio ha fatto segnate un calo teorico dell’11,2%: poi, una volta entrata nelle contrattazioni, ha aperto con un calo del 10%.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPA LEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteJuventus, Calvo nominato Chief Football Officer
SuccessivoCaso Osimhen, si allunga l’inchiesta della Procura sul Napoli