Sampdoria assemblea soci tifosi
Image credit: Depositphotos

La questione legata alla cessione delle quote della Sampdoria non sembra trovare una soluzione e con il passare dei giorni, come ammesso dallo stesso presidente del club blucerchiato Marco Lanna, la situazione finanziaria della società continua a peggiorare con le scadenze fiscali che incombono.

Come riporta La Repubblica, anche la terza convocazione dell’Assemblea dei Soci di domani andrà deserta con i soli tifosi che saranno presenti a Corte Lambruschini. Non si tratterà di una presenza simbolica, ma un’occasione per manifestare il sentimento della piazza riguardo a una situazione che si sta trascinando da diverso tempo e che certamente non fa il bene del club, in piena lotta per la retrocessione e con una situazione societaria piuttosto nebulosa.

In tutta questa incertezza, la Sampdoria cerca di provare a muoversi sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione di Stankovic, ma prima serve cedere. Avviati i discorsi con la Salernitana per Colley, che aprirebbe le porte di Bogliasco a Dragovic della Stella Rossa, individuato dal tecnico serbo come titolare della sua difesa a tre. L’operazione Colley-Salernitana potrebbe andare in porto con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza dei campani, però bisogna trovare la quadra sulle cifre.

Un altro con le valigie in mano è Verre, ma i discorsi con il Palermo sono pressoché fermi, stessa cosa per Leris e Murru che non vorrebbero giocare in Serie B con i rosanero. L’unica uscita è stata quella di Villar, ma il cartellino del centrocampista è di proprietà della Roma, con la Samp che non ha incassato nulla dalla sua partenza: il giocatore si trasferirà al Getafe.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteCR7 su Sportitalia: acquistati i diritti del campionato saudita
SuccessivoQatar 2022, quasi 1,5 mld di spettatori globali per la finale