Ad media company Serie A
Andrea Zappia (foto Imagoeconomica)

Andrea Zappia, uno dei “fondatori” di Sky Italia, lascia il colosso pay TV guidata dalla statunitense Comcast. A riferirlo Il Sole 24 Ore.

A darne la notizia è stata la CEO global Dan Strong, attraverso una comunicazione interna. La stessa Strong ha voluto ricordare come «Zappia è stato uno dei fondatori di Sky Italia di cui ha guidato la creazione del brand nel 2003. CEO di Sky Italia dal 2011 al 2019 e durante il suo mandato Sky Italia è cresciuta fino a diventare la media company numero uno nel Paese, potendo contare su na innovazione continua, un marchio forte e un grande team».

Dal 2019 Zappia ricopriva la carica di CEO Europa a cui si era aggiunta, da gennaio 2020, quella di Executive vicepresident e CEO New Markerts and New Business, guidando lo sviluppo di Showtime e la partnership con Paramount.

«So quanto Andrea – ha concluso la Strong – senta la mancanza della sua famiglia e non veda l’ora di ricongiungersi a loro in Italia dopo tre anni di pendolarismo con Londra».

IL MIGLIORE INTRATTENIMENTO DI SKY E LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE A SOLI 24,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. SCOPRI LA NUOVA SPECIAL WEEK SKY: CLICCA QUI

PrecedenteJuventus, ufficiale la nomina del nuovo CdA del club
SuccessivoI club che usano più giocatori del vivaio: Roma prima in Serie A