Al Nassr follower Instagram
(Foto: FAYEZ NURELDINE/AFP via Getty Images)

Effetto “Cristiano Ronaldo”. Gli esperti di social network potrebbero ormai definire così l’impennata che fanno registrare di abitudine i canali ufficiali della società che si assicura le prestazioni dell’attaccante portoghese.

Non fa eccezione anche l’Al-Nassr che prima di tesserare Cristiano Ronaldo aveva un seguito di circa 500.000 persone sul suo profilo ufficiale Instagram e, nel momento in cui scriviamo, si trova con 9,5 milioni di seguaci sulla celebre piattaforma senza che CR7 abbia fatto ancora il suo esordio in campo. Esordio che potrebbe essere rimandato a causa della presunta squalifica da scontare, legata ancora alla sua esperienza al Manchester United.

Tornando ai numeri registrati dall’Al Nassr, senza dimenticare i 25.000 presenti allo stadio per la presentazione di Cristiano Ronaldo, il profilo Instagram della squadra saudita ha registrato un picco che la porta a superare la maggior parte dei club europei. Per esempio, guardando alla Serie A italiana, l’Al-Nassr si colloca dietro solamente alla Juventus (altro club che aveva goduto dell’effetto Ronaldo), e al Milan, ma i rossoneri sono vicini e nel mirino per il sorpasso.

Con i suoi 9,5 milioni di follower attuali l’Al Nassr ha superato l’Inter, ferma a quota 8,8 milioni, mentre il Milan è ancora avanti grazie ai suo 12,8 seguaci. Numeri ancora lontani dai top club più seguiti, basti pensare che la Juventus vanta ben 56,2 milioni di seguaci. Tuttavia, la fanbase di Cristiano Ronaldo è molto vasta, basti pensare che il suo profilo personale ha ben 529 milioni di seguaci, più di ogni altro influencer del pianeta, e prima persona a superare quota 500 milioni sulla piattaforma social.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteSerie A, nuova assemblea sui diritti tv invenduti
SuccessivoStadi pieni in Serie A nonostante il giorno feriale