Banca Ifis utile netto

Banca Ifis è il title sponsor di Casa Sanremo 2023, la casa ufficiale del Festival della canzone italiana, ideata e realizzata dal Consorzio Gruppo Eventi, che sarà allestita nel cuore della
cittadina ligure dal 5 all’11 febbraio 2023.

La challenger bank italiana, specializzata in prodotti e servizi finanziari per le piccole e medie imprese, sarà il partner principale dell’area hospitality della kermesse sanremese, per tutta la durata del Festival, rappresenterà il cuore pulsante della più importante manifestazione canora italiana.

La presenza di Banca Ifis all’interno degli spazi di Casa Sanremo, che avviene in occasione del quarantesimo anniversario dalla sua fondazione, conferma l’impegno del brand nel sostegno e nella
valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano.

Un’attività in continuità con il progetto “Economia della Bellezza” – che nel 2023 giungerà alla terza edizione – promosso dalla Banca con l’obiettivo di evidenziare il valore economico e sociale dell’ecosistema culturale italiano nel suo complesso.

La partnership – che vede Banca Ifis title sponsor dell’edizione numero 16 di Casa Sanremo – parte da una visione comune e un’intesa di valori, alla base dei rispettivi ambiti di interesse.
Anticipare i tempi, continuo aggiornamento e massima qualità sono solo alcune delle caratteristiche che accomunano il brand di Casa Sanremo a quello di Banca IFIS. Una unione fortemente voluta, arrivata dopo uno scambio di idee, lungo e ben ponderato, che ha portato ad un percorso condiviso. La stessa visione di imprenditoria e di realizzazione dei progetti, inclusiva e proiettata verso il futuro.

«Siamo felici di essere al fianco di Casa Sanremo e di dare anche il nostro contributo all’ecosistema culturale che vive attraverso il Festival un momento significativo. Con Kaleidos, il nostro Social Impact Lab, siamo impegnati nella valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese e delle piccole e medie imprese attive in questo settore. Un settore che, come testimoniano i dati presenti nel nostro studio “Economia della Bellezza, oggi rappresenta complessivamente il 24,1% del PIL italiano ed è
motore di sviluppo economico e sociale». Ha dichiarato Rosalba Benedetto, Direttore Marketing, Comunicazione e Relazioni Esterne di Banca Ifis.

«Una joint venture, quella con Banca Ifis che ci onora e ci stimola a migliorarci, a rinnovarci e ad accettare sempre nuove sfide. Lanciamo un concetto diverso di Casa Sanremo che abbiamo condiviso con Banca Ifis: oltre ad essere da sempre la Casa della Cultura del Festival di Sanremo, da oggi Casa Sanremo si apre in maniera ancora più concreta ed incisiva alla Città e a tutte le realtà economiche che collaborano alla riuscita di un successo annuale. Una scommessa che assume una dimensione sempre
più internazionale» le parole di Vincenzo Russolillo, Presidente del Consorzio Gruppo Eventi e patron di Casa Sanremo.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteRoma, altri 131 milioni dai Friedkin nel 2022/23
SuccessivoJuve vola in Borsa: +9% e capitalizzazione sopra 900 mln