Barcellona capienza Camp Nou
(Foto: Alex Caparros/Getty Images)

Sabato 31 dicembre alle 14 il Barcellona tornerà in campo per affrontare nel derby catalano l’Espanyol, gara valida per la 15esima giornata della Liga, che vede al comando proprio i blaugrana con due punti di vantaggio sui grandi rivali di sempre: il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

La formazione di Xavi avrà il fattore Camp Nou dalla sua parte, ma leggermente ridimensionato per l’occasione. Infatti, l’impianto di Barcellona passerà da una capienza consueta di 99.354 posti a una più ridotta di 95.877, per via dell’inizio dei lavori di ristrutturazione della struttura – che porteranno il Barça a cambiare addirittura stadio nel 2023/24 – anticipati durante la sosta per il Mondiale in Qatar.

I lavori, iniziati lo scorso settembre, sono arrivati alla seconda fase, quella che prevede l’adeguamento delle scale e gli ingressi del primo e secondo anello, mentre il terzo verrà eliminato. Il tutto interessa 3.362 posti, prevalentemente del terzo anello, che scompariranno, di cui 3.182 corrispondono ad abbonati che sono stati ricollocati quindi in altri settori dello stadio e ai quali è stato concesso un piccolo rimborso sul prezzo pagato a inizio stagione.

Per quanto riguarda il secondo anello, 1.215 abbonati, i tifosi sono stati riposizionati dal posto coperto a quello scoperto e il club ha adeguato il relativo prezzo. Sono interessati anche sei palchi VIP nel secondo livello e l’area in cui solitamente si trovano i tifosi avversari.

I passaggi per la demolizione sono stati distribuiti in tre fasi. Superato il primo, previsto per gli scorsi mesi, già in una seconda fase sarà affrontata la demolizione parziale del terzo anello, che comporterà principalmente la rimozione della struttura esistente e, infine, saranno abilitate nuove scale e vie di evacuazione per ripristinare la fruizione del primo e del secondo anello, che non prevedono modifiche, se non alle uscite e alle scale di accesso.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteSassuolo Inter in streaming gratis? Guarda il match in diretta
SuccessivoDa NOW a DAZN: quanti sono gli utenti OTT nel 2022