Bloomberg Dow Jones Post
(Foto: Matthew Stockman/Getty Images)

L’uomo d’affari miliardario Michael Bloomberg, magnate dei media, sarebbe interessato ad acquisire una tra Dow Jones – la società che fa capo al noto quotidiano newyorchese Wall Street Journal – e il Washington Post. Lo riporta Axios, secondo cui Bloomberg sarebbe intenzionato a espandere il suo impero e vede nel Dow Jones la sua soluzione ideale, ma allo stesso tempo comprerebbe il Washington Post se Jeff Bezos fosse interessato a vendere.

Bloomberg è vicino a Rupert Murdoch proprietario di quella News Corp che fa capo a Dow Jones, e ritiene che gli sforzi per fondere News Corp e Fox Corporation falliranno, creando una possibile apertura. D’altra parte Bloomberg (amico di Bezos) vede l’unione tra il Post e la stessa Bloomberg come un formidabile potenziale concorrente del New York Times.

Gli abbonamenti a Bloomberg costituiscono la stragrande maggioranza dei ricavi di Bloomberg LP, che hanno superato per la prima volta i 10 miliardi di dollari nel 2018. L’offerta di notizie di Bloomberg, alimentata da Bloomberg Media, una divisione separata all’interno di Bloomberg LP, ha spinto una diversificazione rispetto ad altre piattaforme di dati e analisi a Wall Street.

Tornando al Washington Post, la società acquistata da Jeff Bezos nel 2013 per 250 milioni di dollari ha dichiarato la scorsa settimana che nel primo trimestre del 2023 ci saranno dei licenziamenti. Un portavoce del Washington Post, per il momento, ha fatto sapere ad Axios che la testata non è in vendita.

SCOPRI L’OFFERTA SKYGLASS A 11,90 EURO AL MESE E ANTICIPO DI SOLO 1 EURO. SKYGLASS, MOLTO PIU’ DI UNA TV

PrecedenteIdea Premier: sostituzioni a tempo per colpi alla testa
SuccessivoLa Premier su Sky: 20 match tra Santo Stefano e Capodanno