Kiko quota Percassi
Antonio Percassi (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Regalo di Natale con i fiocchi per i dipendenti di Kiko e Percassi Retail, società che sviluppa e gestisce le catene di vendita al dettaglio di brand internazionali del fashion, sport e consumer in Italia e in Europa.

Il gruppo Percassi ha infatti erogato un bonus straordinario di 1.000 euro ai circa 6.500 dipendenti che lavorano in 19 Paesi, di cui il 40% in Italia. Il bonus sarà erogato, secondo quanto riferisci Il Sole 24 Ore, ai lavoratori a tempo indeterminato (con una riproporzione per i dipendenti part-time) sotto forma di una tantum o di buoni spendibili in servici a seconda della normativa del Paese.

La decisione «rappresenta un riconoscimento concreto per lo straordinario contributo fornito da tutti i dipendenti in un periodo storico non semplice e a seguito di un biennio molto sfidante, a causa della pandemia e delle conseguenze economiche che hanno portato ad un contesto incerto – si legge in una nota -, Kiki e Percassi Retail hanno raggiunto importanti risultati in termini di crescita del fatturato e della capacità di generare valore».

Antonio Percassi, fondatore e presidente del gruppo Percassi si è detto «molto orgoglioso di poter dare un ulteriore contributo e sostegno ai nostri dipendenti, che rappresentano la vera forza di questa realtà. I lavoratori sono la linfa del gruppo e che senza di loro non potremmo raggiungere i risultati che in questi anni abbiamo ottenuto».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA

PrecedenteRAI, -11% negli ascolti per i Mondiali rispetto al 2018
SuccessivoInter, l’amichevole con la Reggina in streaming a pagamento