Francia-Svizzera in streaming
Karim Benzema (Photo Norbert Scanella / Panoramic / Insidefoto)

Karim Benzema potrebbe tornare disponibile per il Mondiale della Francia. Questa la voce che rimbalza dalla Spagna e arriva di sponda da Oltralpe. Diversi media spagnoli assicurano  come l’attaccante, vincitore del Pallone d’Oro, sia molto vicino a tornare ad allenarsi dopo l’infortunio al quadricipite della coscia sinistra che aveva convinto il commissario tecnico Didier Deschamps a rimandarlo a casa.

Ma proprio il ct della Francia non chiamando nessuno al posto della punta del Real Madrid potrebbe riabbracciarlo per la fase a eliminazione diretta, traguardo già raggiunto da Mbappé e compagni grazie alle due vittorie contro Australia e Danimarca.

Non essendo stato sostituito, Benzema fa ancora parte, a tutti gli effetti, dei 26 calciatori disponibili e schierabili dalla Francia. Quindi è come se non se ne fosse mai andata a livello regolamentare, non importa che abbia lasciato il ritiro dei Galletti in Qatar.

Ma se alla fine Benzema non fosse richiamato dal ct e la Francia dovesse vincere il Mondiale, il secondo consecutivo, anche l’ex Lione avrebbe la sua medaglia, visto che la FIFA ha previsto la premiazione per i 26 calciatori della nazionale vincitrice e Benzema ne fa parte ancora parte.

Ora, se le condizioni fisiche dell’ultimo Pallone d’Oro lo permetteranno, la palla è nelle mani del commissario tecnico Deschamps che è l’unico a decidere se richiamare il calciatore in ritiro o meno. Ma ne ha tutte le facoltà a termini di regolamento.

E’ IL MOMENTO DI NIKE FOOTBALLVERSE: ESPLORA LO STORE E SCOPRI TUTTI I PRODOTTI NIKE DEDICATI AI MONDIALI QATAR 22.

PrecedenteLotito: «No alla rateizzazione per le tasse? Il calcio è discriminato»
SuccessivoMancini ospite a “Il circolo dei Mondiali”: il ct dell’Italia stasera su Rai 1