Messi e la festa saudita (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

La clamorosa sconfitta dell’Argentina per mano dell’Arabia Saudita al Mondiale in Qatar ha inaugurato, come peggio non si poteva, la quinta e ultima rassegna iridata di Lionel Messi. Il successo della selezione medio orientale, però, permette all’Italia di mantenere un record.

Infatti la Nazionale conserva la striscia più lunga di imbattibilità per una nazionale nella storia, con 37 risultati utili consecutivi sotto la guida dell’attuale commissario tecnico Roberto Mancini. La sconfitta contro l’Arabia Saudita lascia così gli uomini di Scaloni fermi a quota 36.

Una piccola, se non piccolissima, consolazione per gli Azzurri che, oltre ad assistere al Mondiale sul divano di casa, avrebbero potuto assistere anche al raggiungimento, con eventuale sorpasso alla prossima giornata, del proprio primato per mano dell’Argentina.

E’ IL MOMENTO DI NIKE FOOTBALLVERSE: ESPLORA LO STORE E SCOPRI TUTTI I PRODOTTI NIKE DEDICATI AI MONDIALI QATAR 22.

PrecedenteRoberto Baggio domani ospite a “Vite – L’arte del possibile” su Sky TG24
SuccessivoJuve, le rettifiche della Procura sui bilanci dal 2019 al 2021