Phil Foden (Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Con un post sui profili ufficiali del club, il Manchester City ha annunciato di aver trovato l’accordo con il gioiellino di casa Phil Foden per il prolungamento del suo contratto.

Il giovane talento inglese, che aveva un accordo fino al giugno del 2024 ha firmato ora per restare un Citizen almeno fino al termine della stagione 2026/27.

“Phil uno di noi”, con queste parole il club ha dato la notizia ai tifosi Il 22enne, cresciuto nelle giovanili del Manchester City, è raggiante “Sto vivendo un sogno – ha detto – tifo City da sempre, anche quando facevo il raccattapalle. Guardiola mi ha reso dieci volte migliore. Da quando mi allena sono cresciuto in tutto. Con lui mi sto godendo davvero il calcio”. Nonostante sia giovanissimo, Foden ha già conquistato vestendo la maglia del Manchester City ben 11 titoli, tra cui quattro Premier League, mettendo a segno 52 reti in 182 presenze.

“Phil ha i suoi punti di forza, è un giocatore importante per tante cose. Segna, gioca tante gare importanti e produce sempre qualcosa di speciale”, le parole di apprezzamento di Pep Guardiola nei confronti del trequartista inglese nei giorni scorsi.

Secondo le indiscrezioni della stampa inglese, Foden ha firmato un rinnovo che porterà il suo stipendio a circa 200mila sterline a settimana, ovverosia circa 12 milioni euro a stagione fino al 2027.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteTare: «Juve, Roma, Milan e Inter tecnicamente fallite»
SuccessivoInter, le sfide con Salernitana, Fiorentina e Sampdoria anche su Sky