Rischio confusione, il Maccabi “crea” una maglia per la sfida alla Juve

Il Maccabi Haifa è stato costretto a “creare” una nuova divisa da gioco per la sfida di UEFA Champions League con la Juventus. La squadra israeliana ha deciso di indossare…

Maccabi Haifa maglia Juventus
(Foto: MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Il Maccabi Haifa è stato costretto a “creare” una nuova divisa da gioco per la sfida di UEFA Champions League con la Juventus. La squadra israeliana ha deciso di indossare una nuova maglia per la trasferta dell’Allianz Stadium, quando ha affrontato la Juventus nella sfida valida per la terza giornata della fase a gironi del torneo.

Una scelta molto particolare, ma – spiega il portale Footy Headlines – dovuta al fatto che tutte e quattro le divise indossate dalla formazione di Haifa in questa stagione finora sono fortemente caratterizzate dal bianco e dal nero. Colori che ovviamente sono gli stessi che utilizza la Juventus per la sua divisa da gioco casalinga.

La nuova maglia 2022/23 del Maccabi Haifa ha introdotto un look insolitamente verde con una grafica distinta sulle maniche e con loghi Nike e Volvo bianchi sulla parte frontale. La particolarità della nuova maglia risiede nel fatto che non si basi su nessuno dei classici template Nike, ma piuttosto sul “Dri-Fit Strike Top” utilizzato per i capi delle linee da allenamento.

Come il Napoli martedì sera con l’Ajax, presentarsi con kit inediti sta diventando una consuetudine in Champions League, chi per necessità chi per marketing. Basti pensare all’Inter, che in questa stagione – così come già accaduto nella scorsa – è stata costretta a modificare il design della divisa da gioco per andare incontro alle regole UEFA sui kit.