Exor Buzzi Unicem
John Elkann e il team manageriale di EXOR

A seguito dell’esito della revisione di settembre 2022 dell’indice FTSE Mib, a partire dall’apertura del 19 settembre prossimo è prevista l’esclusione di Exor (holding della famiglia Agnelli-Elkann che ha deciso di passare ad Amsterdam) e l’ingresso nel listino di Buzzi Unicem.

Lo comunica FTSE Russell, indicando che la nuova lista di riserva, immediatamente efficace, include Erg, Saras Autogrill e Salvatore Ferragamo. Il 12 settembre FTSE Russell pubblicherà un avviso con il dettaglio di numero di azioni e flottante che saranno effettivi per ciascuna azione del FTSE Mib a partire da lunedì 19 settembre. La sera di venerdì 16 settembre FTSE Russell pubblicherà anche il nuovo valore del divisor.

L’annuncio dell’addio di Exor a Piazza Affari risale a fine luglio 2022: «Il trasferimento permetterà di allineare la Borsa di quotazione della Società con la propria struttura legale di holding olandese. L’assetto organizzativo di Exor ne risulterà ulteriormente semplificato, in quanto la Società sarà soggetta alla vigilanza di un solo ente regolatore nazionale: la Ducth Authority for the Financial Markets (AFM)», spiegava la holding in una nota.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteSampdoria Lazio in streaming gratis? Guarda la partita in diretta
SuccessivoSerie A, Napoli-Lecce in streaming gratis? Guarda la partita in diretta