Romero Tottenham plusvalenza Atalanta
(Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Romero Tottenham plusvalenza Atalanta – Cristian Romero è a tutti gli effetti un giocatore del Tottenham. Il club inglese, la cui guida tecnica è affidata ad Antonio Conte, ha annunciato di aver esercitato l’opzione d’acquisto per il difensore argentino, arrivato in prestito dall’Atalanta un anno fa. Romero ha sottoscritto un contratto con gli Spurs fino al 30 giugno 2027.

Incasso da record per la Dea, che dal trasferimento definitivo del difensore in Inghilterra otterrà 50 milioni di euro, più altri cinque al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Il club orobico ha fatto registrare una plusvalenza record di 37.369.491 euro.

Romero Tottenham plusvalenza Atalanta – La classifica delle plusvalenze della Dea

Romero scavalca, in vetta alla classifica delle plusvalenze per la Dea, un suo compagno di squadra alla corte di Conte: Dejan Kulusevski per il quale la Dea aveva registrato una plusvalenza di 34.316.992 euro dalla cessione alla Juventus. Chiude il podio la plusvalenza ottenuta dalla cessione del classe 2002 Amad Diallo al Manchester United, pari a 20.943.925 milioni.

Sopra i 20 milioni anche le plusvalenze registrate in seguito agli addii di Gagliardini e Conti, trasferitisi a Milano, il primo sponda Inter, mentre l’esterno al Milan. Sono 17,4 e 17,2 i milioni di plusvalenza che la Dea ha incassato dalle cessioni di Castagne al Leicester e Kessie al Milan. Segue Caldara a poco meno di 15 milioni di euro. Chiudono la classifica le plusvalenze per i trasferimenti di Mancini alla Roma e Barrow al Bologna, entrambe superiori ai 12 milioni di euro.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteUefa, 36 Paesi nelle coppe 22/23: prime volte per Lituania, Kosovo e Liechtenstein
SuccessivoTennis, Us Open al via: quanto vale vincere il torneo