Exor vende PartnerRe
John Elkann (Giorgio Perottino / Insidefoto)

Exor è pronta a sbarcare sulla Borsa di Amsterdam: le negoziazioni delle azioni partirnano il prossimo 12 agosto, come spiegato dalla stessa holding degli Agnelli-Elkann (azionisti di maggioranza, tra le altre società, di Juventus, Ferrari e Stellantis).

“Come annunciato da Exor in data 29 luglio 2022, il consiglio di amministrazione della Società ha approvato il trasferimento della quotazione delle azioni ordinarie della Società a Euronext Amsterdam, mercato regolamentato organizzato e gestito di Euronext Amsterdam N.V., che ospita alcune delle principali società europee”, si legge in una nota di Exor.

“Inoltre, Exor annuncia di aver ricevuto oggi l’approvazione scritta da parte dell’Euronext Listing Board dell’ammissione alla quotazione e negoziazione delle azioni ordinarie della Società su Euronext Amsterdam. La negoziazione delle azioni ordinarie Exor su Euronext Amsterdam dovrebbe iniziare il 12 agosto 2022 alle 9:00 Central European Time”-

“L’approvazione da parte della ELB e l’ammissione alla quotazione e alla negoziazione su Euronext Amsterdam restano soggette all’approvazione da parte dell’Autorità olandese per i mercati finanziari (AFM) del prospetto di quotazione”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteSan Siro, i tempi del dibattito pubblico: previsti 10 incontri
SuccessivoUfficiale, accordo tra TIM e DAZN: via libera a Sky