Casini Serie A media company
Lorenzo Casini (foto CF - Calcio e Finanza)

«Un rischio rinvio per il campionato a causa del caldo? No, la Serie A inizierà il 13 agosto, è sempre stato così». Lo ha dichiarato il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, a margine dell’inaugurazione della mostra di Jago allo stadio Olimpico di Roma.

Il numero uno della Lega è tornato anche sulla reintroduzione dello spareggio in caso di parità di punti in classifica per l’assegnazione dello Scudetto o della retrocessione: «Il calcio italiano è fatto di tradizione, più che una novità è un ritorno – ha sottolineato Casini -. Negli ultimi anni è sparito, ma il campionato dello scorso anno ci ha portato a pensare che in caso di parità lo spareggio è il modo più equo per assegnare il titolo».

«L’assemblea generale della Figc annunciata dal presidente Gravina? Ne ha parlato pochi giorni fa, ora cominceremo a lavorare insieme. Di riforme la Serie A ne ha sempre proposte e ne proporrà ancora».

In conclusione sullo stage della nazionale italiana durante il Mondiale in Qatar, Casini ha detto: «È stato proposto dopo la mancata qualificazione al mondiale per dare un segnale di coesione. Da parte nostra e dei club c’è piena sintonia, la Nazionale è di tutti».

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI.

PrecedenteDAZN, da oggi via ai nuovi prezzi per l’abbonamento
SuccessivoChampions: Milan, Inter e Napoli tifano contro il Benfica