Sinner Ranking ATP
Jannik Sinner (copyright: Fabrizio Corradetti/via Onefootball)

Sinner Ranking ATP – Jannik Sinner ha trionfato nel torneo ATP 250 di Umago. Il tennista italiano ha sconfitto Carlos Alcaraz in finale, nel rematch della sfida dei quarti di finale di Wimbledon in cui era stato sempre l’altoatesino ad avere la meglio.

L’atto finale del torneo sulla terra rossa della località croata è iniziato in salita per Sinner che ha perso il primo set al tie-break, ed in avvio del secondo set ha dovuto annullare sei palle break che avrebbero potenzialmente indirizzato la finale verso Alcaraz. Da lì in poi l’atleta italiano ha cambiato marcia e ha dominato il resto del match, imponendosi con il punteggio di 6-7(5), 6-1, 6-1.


Sinner grazie al trionfo in Croazia è diventato il terzo italiano a scrivere il suo nome nell’albo d’oro dell’ATP 250 di Umago dopo Fabio Fognini (2016) e Marco Cecchinato (2018).

Sinner Ranking ATP – La Top Ten della classifica

La vittoria contro Alcaraz rappresenta il primo successo per Sinner contro un top 5 del ranking ATP. Infatti il giovane tennista spagnolo si trovava, prima del torneo in Croazia, al quinto posto e al termine della settimana di Umago è salito al numero 4 della classifica ATP.

Per quanto riguarda Sinner, il primo trofeo in un torneo sulla terra rossa, non ha portato miglioramenti in classifica. Anzi, l’azzurro al termine della settimana perderà una posizione nel ranking, uscendo dalla top ten. Il tennista italiano non prenderà parte al torneo Atp 500 di Washington, dove aveva trionfato un anno fa. Per questo motivo perderà i 500 punti ottenuti la scorsa stagione e verrà scavalcato in classifica dal polacco Hubert Hurkacz.

In vetta al ranking Atp resta il russo Daniil Medvedev davanti ad Alexander Zverev e a Rafa Nadal. Al quarto posto come detto sale Alcaraz che supera Stefanos Tsitsipas, sceso in quinta posizione. Dietro al greco troviamo il campione di Wimbledon Novak Djokovic. A seguire Casper Ruud (7), Andrey Rublev (8), Felix Auger-Aliassime (9).

Sinner Ranking ATP – La corsa verso le Nitto Atp Finals di Torino

Tornando al giovane tennista azzurro, il successo ha permesso a Sinner di guadagnare tre posizioni, salendo al tredicesimo posto, nella Pepperstone Atp Race to Turin, ovvero la classifica che determinerà gli otto qualificati per le Nitto Atp Finals di Torino in programma dal 13 al 20 novembre al Pala Alpitour del capoluogo piemontese.

Ecco le prime 15 posizioni ad oggi della Pepperstone Atp Race To Turin:

  1. Rafael Nadal (ESP) – 5.620 punti
  2. Carlos Alcaraz (ESP) – 4.27
  3. Stefanos Tsitsipas (GRE) – 4.01
  4. Casper Ruud (NOR) – 3.31
  5. Alexander Zverev (GER) – 2.70
  6. Daniil Medvedev – 2.57
  7. Andrey Rublev – 2.41
  8. Felix Auger-Aliassime (CAN) – 2.38
  9. Taylor Fritz (USA) – 2.06
  10. Novak Djokovic (SRB) – 1.97
  11. Hubert Hurkacz (POL) – 1.89
  12. Matteo Berrettini (ITA) – 1.84
  13. Jannik Sinner (ITA) – 1.68
  14. Marin Cilic (CRO) – 1.54
  15. Cameron Norrie (GBR) – 1.540

Sinner tornerà in campo la prossima settimana al Masters 1000 di Montreal. Ripartirà dunque dal Canada la sua preparazione per gli Us Open, quarto ed ultimo Slam della stagione 2022 in cui Sinner ha raggiunto due volte i quarti di finale, agli Australian Open ed a Wimbledon, e gli ottavi di finale al Roland Garros, quando fu fermato da un infortunio contro Rublev.

Sul cemento americano Sinner può ottenere ottimi risultati, a partire dai due Masters 1000 (dopo Montreal c’è Cincinnati) dove sarà importante arrivare il più lontano possibile per continuare l’inseguimento alla Top 8 nella corsa vero Torino.

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI.

PrecedenteIl Barça vende a Socios il 24,5% di Barça Studios per 100 mln
SuccessivoChi è Raffaele Mincione, il finanziere che vuole la Samp