Torino classifica plusvalenze
(Foto: Valerio Pennicino/Getty Images)

Torino classifica plusvalenze – La telenovela Bremer si è chiusa con il trasferimento del centrale difensivo brasiliano alla Juventus. Un esito che non era scontato dopo le diverse indiscrezioni che avevano visto il difensore molto vicino all’Inter nelle scorse settimane. Il club bianconero ha invece superato quello nerazzurro, con un’offerta da 41 milioni più bonus al Toro e una da 5 milioni netti al calciatore.

Un upgrade importante per Bremer e la plusvalenza più alta della storia per il Torino nell’era Cairo. Grazie ai 41 milioni incassati – che potrebbero addirittura crescere con i bonus –, il club granata fa registrare una plusvalenza di oltre 39 milioni di euro. Un dato che si distacca nettamente dalla seconda più alta di sempre, quella per la cessione del laterale Davide Zappacosta al Chelsea: oltre 21,7 milioni di euro.

Il podio si chiude con Nikola Maksimovic, ceduto al Napoli per una plusvalenza di oltre 18,5 milioni di euro. Delle dieci maggiori plusvalenze della storia, ce ne sono cinque che sono frutto di calciatori ceduti a club stranieri. Oltre al già citato Chelsea, c’è Darmian al Manchester United, Immobile al Dortmund, Cerci all’Atletico Madrid e Barreca al Monaco.

Torino classifica plusvalenze – La graduatoria completa

Tutte le plusvalenze presenti in classifica sono state realizzate tra il 2013 e il 2022. Complessivamente, le operazioni hanno generato oltre 167 milioni di euro. Questa la classifica completa, da Bremer primatista a Bonifazi che chiude la graduatoria all’ultimo posto.

CALCIATORE DA A PREZZO CESSIONE PLUSVALENZE BILANCIO
Gleison Bremer* Torino Juventus 41,000 39,333 2022
Davide Zappacosta Torino Chelsea 24,369 21,789 2017
Nikola Maksimovic Torino Napoli 20,285 18,578 2017
Matteo Darmian Torino Manchester United 18,000 17,239 2015
Angelo Ogbonna Torino Juventus 15,000 15,000 2013 e 2014
Ciro Immobile Torino Borussia Dortmund 18,500 13,830 2014
Alessio Cerci Torino Atletico Madrid 15,000 11,641 2014
Bruno Peres Torino Roma 12,261 11,282 2017
Antonio Barreca Torino Monaco 9,972 9,712 2018
Kevin Bonifazi Torino Spal 10,585 9,435 2020

*cifre che saranno rese ufficiali con il bilancio 2022

Curiosamente va notato come gran parte dei giocatori che ha contribuito a rimpolpare le casse del Torino in questi anni, non sia riuscito ad avere una stagione all’altezza delle aspettative nella stagione seguente. Da Immobile al Dortmund, a Cerci a Madrid, sono diversi i casi di flop importanti. Riuscirà Bremer a invertire questa tendenza? Allegri e la Juventus se lo augurano.

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteLa Serie A punta sul progetto radio: «Valuteremo i partner»
SuccessivoBarça, Sixth Street chiede 300 mln alle banche per i diritti tv