Club russi esclusi UEFA
La sede e il logo Uefa (Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

Il Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) ha emesso oggi le sentenze in merito ai ricorsi presentati dalla Federazione russa contro UEFA e FIFA e su quelli presentati da Zenit, Sochi, CSKA Mosca e Dynamo Mosca contro la stessa UEFA, confermando la decisione di escludere club e Nazionali russe dalle varie competizioni alle quali avrebbero avuto – in condizioni normali – diritto di partecipare.

Tutti e sei i ricorsi sono stati deferiti allo stesso collegio di arbitri del TAS che ha tenuto udienze con le parti in videoconferenza il 5 e 11 luglio 2022. In tutti questi casi, il collegio ha stabilito che l’escalation del conflitto tra Russia e Ucraina, e le risposte del pubblico e dei governi in tutto il mondo, hanno creato circostanze impreviste e senza precedenti alle quali FIFA e UEFA hanno dovuto rispondere.

«Nel determinare che squadre e club russi non dovrebbero partecipare a competizioni sotto la loro egida mentre tali circostanze persistono, il collegio ha ritenuto che entrambe le parti abbiano agito nell’ambito della discrezionalità loro concessa in virtù dei rispettivi statuti e regolamenti», sottolinea il TAS come motivazione a corredo della decisione.

«Il collegio ritiene una sfortuna che le attuali operazioni militari in Ucraina, delle quali le squadre di calcio, i club e i giocatori russi non hanno alcuna responsabilità, abbiano, per decisioni di FIFA e UEFA, un tale effetto negativo su di loro e sul calcio russo in generale, ma tali effetti sono stati compensati dalla necessità di uno svolgimento sicuro e ordinato degli eventi calcistici per il resto del mondo», chiude il TAS.

SCOPRI IL CALCIO SU TIMVISION. DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM, INFINITY+ CON UEFA CHAMPIONS LEAGUE. FINO AL 31 AGOSTO OFFRE TIM. DAL 1 SETTEMBRE 19,99 EURO AL MESE PER 12 MESI. ATTIVA ENTRO IL 30 LUGLIO

PrecedenteItalia femminile, 1,5 mln di spettatori in tv per la sfida con l’Islanda
SuccessivoTorino Eintracht Francoforte in streaming gratis? Guarda la sfida in diretta