Richarlison prezzo Tottenham
(Foto: OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

«Siamo lieti di annunciare il trasferimento di Richarlison dall’Everton. Il nazionale brasiliano ha firmato un contratto con noi fino al 2027». Con questa nota il Tottenham ha comunicato ufficialmente di aver ingaggiato il brasiliano Richarlison a partire dalla prossima stagione calcistica, con il calciatore che ha siglato un contratto quinquennale.

Antonio Conte ottiene dunque una nuova pedina per il proprio scacchiere e lo fa mettendo a segno quello che potrebbe essere l’acquisto più caro della storia degli Spurs. Richarlison si trasferisce infatti a titolo definitivo sulla base di 50 milioni di sterline (58 milioni di euro), a cui si potrebbero aggiungere ulteriori 10 milioni di sterline in bonus (11,5 milioni di euro) per un totale di 60 milioni di sterline (69,5 milioni).

Si tratterebbe della cifra più alta mai spesa da un club londinese, dopo i 60 milioni di euro messi sul piatto per l’acquisto dal Lione di Tanguy Ndombele nel 2019. Un’operazione che non ha portato i frutti sperati, con il giocatore che ha fatto ritorno al Lione questo gennaio dopo due anni e mezzo con la maglia degli Spurs.

Come accaduto nelle sue esperienze precedenti, il tecnico salentino riesce quindi a far mettere mano al portafoglio alla proprietà con un’operazione che potrebbe diventare la più onerosa della storia per il Tottenham. A lui il compito ora di valorizzare il calciatore, come già accaduto con i vari Kulusevski e Bentancur, arrivati dalla Juventus a gennaio.

PROVA L’ESPERIENZA SKY Q PER 30 GIORNI: GUARDA SUBITO SKY TV, SKY SPORT, SKY CINEMA E NETFLIX

PrecedenteFIGC, da oggi il calcio femminile passa al professionismo
SuccessivoIl PSG cambia statuto per avere più libertà di manovra