FIGC tetto ai costi
Il logo della FIGC (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Si fa sempre più acceso lo scontro tra la Lega Serie A e la FIGC. Dopo la battaglia sul tema indice di liquidità, vinto dalla Lega sia al Collegio di Garanzia del Coni che al Tar del Lazio, oggi nel corso del Consiglio Federale il terreno di scontro si è spostato sul bilancio dell’esercizio 2021 della Federcalcio, su cui i consiglieri erano chiamati ad esprimersi in particolare sull’approvazione.

Un caso che si è intrecciato, tuttavia, con quello del Chievo Verona: il club veneto, infatti, sta portando avanti la sua battaglia per cercare non solo la riammissione ai campionati, ma anche un corposo risarcimento (143 milioni) da parte della FIGC per quanto riguarda i danni seguiti all’esclusione della società negli anni scorsi dal calcio professionistico.

Un tema che è diventato anche oggetto di scontro in chiave bilancio: la Lega Serie A e in particolare il patron della Lazio Claudio Lotito (uno dei tre rappresentanti della Serie A in Consiglio, oltre all’ad dell’Inter Giuseppe Marotta e al presidente di Lega Lorenzo Casini), infatti, nel corso del Consiglio Federale odierno aveva avanzato la proposta di procedere ad un accantonamento a bilancio nel caso in cui l’ultimo grado di giudizio desse ragione ai vari ricorsi del Chievo e del patron Campedelli, costringendo la FIGC quindi a risarcire il club veneto.

Inizialmente, così, la Lega Serie A sembrava intenzionata a votare contro l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021 della FIGC, proprio per il tema accantonamenti. In seguito, tuttavia, la situazione è rientrata dopo l’intervento del legale della FIGC, che ha portato un parere negativo alla richiesta di accantonamento: in seguito, quindi, il bilancio è stato approvato regolarmente dal Consiglio Federale.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29.99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteDove vedere il Gran Premio di Gran Bretagna in Tv e streaming
SuccessivoQuanto guadagna Nadal? Le cifre tra premi e sponsor