Tiki Taka chiusura Mediaset
Il logo di Mediaset (Image credit: Depositphotos)

La trasmissione calcistica Tiki Taka è pronta a dire addio al palinsesto Mediaset dopo nove anni. Lo riporta TV Blog, ricordando che il programma, nato nel 2013, è stato condotto per sette stagioni da Pierluigi Pardo, fino all’avvento di Piero Chiambretti, che ha guidato la trasmissione nell’ultimo biennio. L’esperienza con Chiambretti però non proseguirà, con lo stesso volto torinese che si era detto non disponibile a continuare.

Così, a Cologno Monzese hanno preferito mandare in soffitta l’intero brand, preferendo puntare tutto su Pressing, che andrà in onda con un doppio appuntamento settimanale. Il programma andrà infatti incontro ad un raddoppio, proprio al lunedì sera.

In questo modo, Italia 1 manterrà occupata la fascia di seconda serata con un approfondimento calcistico che avrà una duplice funzionalità: commentare l’ultimo posticipo di campionato e, ciclicamente, fare da apripista alla Champions League che Mediaset trasmetterà con un match del martedì.

Al timone non ci sarebbero ancora Callegari e Bertini (che restano invece confermati per quanto riguarda la conduzione domenicale), ma una nuova coppia che potrebbe essere formata – anche se qui il condizionale è d’obbligo – dai giornalisti Dario Donato e Benedetta Radaelli.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29.99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteItalia, ufficializzate le 23 azzurre convocate per gli Europei
SuccessivoDove vedere finale Wimbledon 2022? Guarda la sfida in diretta