Un concerto a San Siro (Image credit: Depositphotos)

San Siro torna a riempirsi per i concerti. Dopo lo stop legato al Covid sia nell’estate 2020 che nell’estate 2021, infatti, il Meazza è tornato ad ospitare i concerti, con complessivamente 11 date tra il 4 giugno scorso e il 24 luglio prossimo.

Si è partiti con Elton John il 4 giugno scorso, passando per Cesare Cremonini e i Rolling Stones, mentre l’estate della musica a San Siro si concluderà a luglio con due serate di Max Pezzali e due serate di Ultimo. Poi lo stop, anche perché a metà agosto si ripartirà con il campionato: la prima gara al Meazza sarà quella tra Milan e Udinese nel weekend del 13/14 agosto.

Ecco le date dei concerti a San Siro di giugno 2022:

  • 4 giugno – Elton John
  • 13 giugno – Cesare Cremonini
  • 19 giugno – Marco Mengoni
  • 21 giugno – The Rolling Stones
  • 6 luglio – Salmo
  • 10 luglio – Guns N’ Roses
  • 13 luglio –  Alessandra Amoroso
  • 15 luglio – Max Pezzali
  • 16 luglio – Max Pezzali
  • 23 luglio – Ultimo
  • 24 luglio – Ultimo

Ma quanto valgono i concerti in termini di affitto per Inter e Milan, che gestiscono il Meazza tramite la società M-I Stadio (partecipata al 50% da entrambe le società)? Negli ultimi anni, l’impatto dei ricavi da affitto stadio è cresciuto, passando da 1,3 milioni di euro nel 2011/12 fino a superare i 5 milioni di euro, con un peso sul fatturato della società pari a circa il 50% (al netto della quota che le società versano come affitto al Comune per la gestione dell’impianto).

San Siro ricavi concerti, le cifre

Dati in euro

Ricavi da affitto stadio Totale ricavi %
2011/12 1.348.776 6.855.972 19,7%
2012/13 3.588.431 8.761.142 41,0%
2013/14 2.849.611 8.449.155 33,7%
2014/15 2.287.554 7.544.472 30,3%
2015/16 6.553.519 13.568.248 48,3%
2016/17 5.108.320 11.921.838 42,8%
2017/18 4.408.002 11.247.115 39,2%
2018/19 5.652.172 12.304.280 45,9%
2019/20 5.142.791 10.263.233 50,1%
2020/21 315.296 1.990.081 15,8%

 

Tuttavia, nella voce affitto stadio sono compresi non solo i concerti: nel bilancio al 30 giugno 2021, infatti, sono presenti comunque 315mila euro di ricavi (nonostante l’impatto del Covid) che “fanno riferimento principalmente ad affitti di aree esterne ed interne e di locali tecnici”. E, in particolare, rispetto al 2020 si legge che il calo dei ricavi è “imputabile principalmente al venir meno dei ricavi per concerti, pari a 1,3 milioni di euro al 30 giugno 2020”.

Image creditDepositphotos

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29.99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteJuventus, svelate le prime immagini della maglia da trasferta 2022/23
SuccessivoGiocatori in nazionale: ecco quanto l’UEFA paga i club