eFootball club Serie A
(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

L’azienda giapponese Konami ha comunicato la fine della partnership con la Juventus per quanto riguarda il suo videogioco eFootball. L’annuncio è arrivato attraverso una nota ufficiale, che sottolineava anche la fine dell’intesa esclusiva con la Lega Serie A.

Allo stesso tempo, la società continua a lavorare con i club di Serie A tra nuovi accordi e altri che erano già stati conclusi in precedenza. Per esempio, a partire dalla prossima stagione Konami diventerà sponsor del kit d’allenamento del Milan, con il brand eFootball che farà la sua apparizione sulle divise indossate dai calciatori rossoneri per allenarsi.

Non solo, di recente l’azienda ha siglato una nuova intesa con il Monza, diventato club eFootball, ma non in esclusiva. Confermati anche gli altri partner del massimo campionato italiano, come sottolineato dalla stessa Konami in una nota: «Gli altri nostri club partner italiani Napoli, Lazio, AS Roma e Atalanta rimarranno disponibili esclusivamente in eFootball».

«Maggiori informazioni sulle nuove licenze saranno presto disponibili e i dettagli verranno pubblicati sul nostro sito Web e sui nostri profili sui social media. Grazie ancora per il vostro supporto e comprensione», ha concluso Konami a proposito delle licenze.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedenteLa Juve chiude la partnership con Konami per eFootball
SuccessivoSaipem affonda in Borsa: il titolo perde il 21% a Piazza Affari