De Laurentiis ricorso multiproprietà
(Foto: MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Chiude in minima perdita il bilancio al 30 giugno 2021 della FilmAuro di Aurelio De Laurentiis,. Come emerge nei verbali legati all’ultima assemblea ordinaria della società, infatti, anche nell’ultimo esercizio la FilmAuro ha chiuso l’anno in perdita, seppur fortemente ridotta rispetto al bilancio 2020.

Nel dettaglio, si legge nei documenti, il bilancio di esercizio chiuso al 30 giugno 2021 presenta una perdita di esercizio pari a 52mila euro, rispetto al rosso di 12,4 milioni del bilancio al 30 giugno 2020. Si tratta, in questo caso, della sola società principale FilmAuro e non del bilancio consolidato in cui rientrano, tra le altre, anche le società calcistiche Napoli e Bari.

In particolare, infatti, la FilmAuro si occupa di licenza di diritti televisivi e di produzione cinematografica. Nel 2020 era in programma l’uscita del film prodotto dalla Filmauro, per la regia di Carlo Verdone, “Si Vive una Volta Sola”: uscita rinviata poi al 2021 e distribuito in tre sale cinematografiche a Roma a partire dal 28 aprile 2021 per poi arrivare sulla piattaforma streaming Prime Video dal 13 maggio successivo.

Nel corso dell’ultima assemblea della FilmAuro, inoltre, è stato confermato anche il Consiglio di Amministrazione: sono stati infatti confermati i quattro consiglieri, ovverosia Aurelio De Laurentiis, la moglie Jacqueline Baudit e i due figli Edoardo e Luigi, questi ultimi due tra gli altri ruoli anche rispettivamente vicepresidente del Napoli e presidente del Bari.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedenteInter, Kolarov annuncia l’addio al calcio giocato
SuccessivoGran Premio Germania MotoGP in streaming gratis? Guarda la gara live
Classe 1990, giornalista.